E’ una vita che ci provi ma ancora non sei completamente soddisfatta dei tuoi capelli ricci? immagino che c’è sempre qualcosa che sfugge al tuo controllo. I ricci sono ribelli ma tu lo sei di più ed il segreto sta nel trasformarli da nemici in amici con piccoli accorgimenti e prodotti specifici.

Per avere ricci perfetti, definiti e voluminosi non occorre lamentarsi o sognare ad occhi aperti, bisogna impegnarsi ed evitare alcuni comportamenti. Come recuperare il riccio perso? Evita i sette peggiori errori per i capelli ricci!

Se leggendo questo post ti accorgi di effettuare uno o più errori cambia subito strategia, su di me funziona e vedrai che anche i tuoi ricci ti ringrazieranno!

  • Non usare prodotti specifici per capelli ricci

I 7 peggiori errori da evitare se hai i capelli ricci: non usare prodotti specifici per capelli ricci

I capelli ricci hanno bisogno di prodotti che rispondano ad esigenze ben precise e non avere una cura mirata è il più grande errore che tu possa commettere. Non puoi usare un balsamo qualsiasi trovato nella doccia che magari è di tua madre che ha i capelli grassi. Per quanto riguarda i capelli ricci, nella scelta di nuovi prodotti tieni a mente che le cose fondamentali sono due: idratazione e nutrimento. Impegnati a ricercare e scegliere prodotti pensati appositamente per appagare i bisogni dei ricci  in modo tale da idratarli, nutrili e scongiurare l’effetto crespo.

  • Pettinare i capelli ricci da asciutti

I 7 peggiori errori da evitare se hai i capelli ricci: non usare prodotti specifici

Qui siamo proprio all’ABC!  I capelli ricci si pettinano soltanto durante il lavaggio quando sono bagnati. In caso contrario farai solo danni: i ricci perderanno la loro naturale forma e definizione e tu assomiglierai ad un infelice mix tra un cespuglio ed un ammasso di paglia che cammina. Ma cosa ancor più grave del tuo aspetto bizzarro, li spezzerai ed un capello danneggiato non potrà mai avere un bell’aspetto!

  • Toccare continuamente i capelli ricci

I 7 peggiori errori da evitare se hai i capelli ricci: toccarli continuamente

Hai presente quell’ abitudine apparentemente innocua di arrotolarti le ciocche di capelli tra le dita, ovunque tu sia? E’ tra i  7 peggiori errori per i capelli ricci! Possibile??? Quello che per te è un passatempo, un modo per rilassarti e per gli altri una scenetta piacevole da gustarsi per la disinvoltura da Oscar con cui lo fai, ha un alto rischio  di rovinare la trama sinuosa dei tuoi ricci. Come puoi pretendere ricci definiti se li stressi continuamente con le tue mani?  La prossima volta che stai per farlo chiediti se i ricci saranno contenti di essere attorcigliati da mani sudate o se per loro rappresenta piuttosto un modo per indebolirsi.

  • Asciugare i ricci di fretta con temperature elevate o senza diffusore

I 7 peggiori errori da evitare se hai i capelli ricci: Asciugare i ricci di fretta con temperature elevate o senza diffusore

Se la Vita ti ha dato i capelli ricci, ti ha già tolto in partenza una grande parte del tuo tempo. Che ti piaccia o no, se vuoi ottenere capelli ricci definiti e voluminosi passerai ore preziose ad asciugarli. Asciugarli di fretta con temperature elevate rappresentano scelte nemiche dei capelli che tendono al crespo, come i ricci. Mantieniti a temperature e velocità intermedie e non sbaglierai. Non usare il diffusore è un altro dei peggiori errori per i capelli ricci che tu possa commettere.  Il diffusore con la sua caratteristica forma serve ad attenuare il getto d’aria che arriva sui capelli, permettendo un’asciugatura più delicata e riducendo l’effetto crespo. 

  • Applicare sui ricci troppi prodotti per lo styling

I 7 peggiori errori da evitare se hai i capelli ricci: Applicare sui ricci troppi prodotti per lo Styling

Per ottenere ricci definiti e senza crespo applichi di tutto in fase di Styling? D’altronde come dicevano i latini, Melius abundare quam deficere, giusto? SBA-GLIA-TO! E se fossero le creme, gli oli, la schiuma ed i gel che applichi troppo pesanti per i tuoi ricci? Ti ho parlato di prodotti specifici per capelli ricci, ma anche questi vanno dosati. L’eccesso di prodotto  può rappresentare una causa di appesantimento e di conseguenza perdita di volume e la peculiarità di queste chiome leonine è proprio data dal volume. Una massa esplosiva di ricci è così ribelle ed iper femminile e non puoi svalutarla a causa di un errore grossolano. Rivedi la combinazione di prodotti di styling, in alcuni casi less is more!

  • Non effettuare strategie anticrespo per la cura dei  ricci

i  7 peggiori errori per i capelli ricci: non effettuare strategie anticrespo per la cura dei  ricci

Qui due sono le cose, o ti piace l’effetto ricci crespi ed arruffati che accetto ma non condivido o non ti è ancora chiaro perché i tuoi ricci diventano crespi e quindi non hai riflettuto sui piccoli accorgimenti per evitare questa situazione. La soluzione per evitare il crespo è essenzialmente l’idratazione e si avvale di un ottimo strumento anti crespo, un telo in microfibra. Questo telo da usare a fine lavaggio è ideale per tamponare delicatamente i capelli ricci. Grazie alla sua composizione,  non sottrae una quantità eccessiva d’ acqua ai capelli come accade con i tradizionali teli in spugna, assicurando un buon grado d’idratazione e riducendo l’effetto crespo. Inoltre in fase di styling, il telo in microfibra assorbe un eventuale eccesso di prodotto, donando ai ricci un effetto meno rigido e più naturale. Ma non finisce qui, per combattere l’effetto crespo  hai anche dalla tua i prodotti per capelli ricci anti-crespo.

  • Lavare i capelli ricci con acqua calda

I 7 peggiori errori da evitare se hai i capelli ricci: lavare i capelli ricci con acqua calda

Fa freddo e pensi che io sia una folle a dirti che tra i  7 peggiori errori per i capelli ricci c’è quello di lavarli con acqua calda. A difesa mia e dei tuoi ricci ti informo che l’acqua calda non sigilla le cuticole e pertanto favorisce il crespo. Fai un atto di coraggio per i tuoi ricci con un getto di acqua fredda così che le cuticole si chiuderanno garantendoti un buono strato d’idratazione. Chiudere le cuticole è  fondamentale anche perché le sostanze nutrienti apportate dal balsamo o dalla maschera  verranno sigillate ed i capelli appariranno più sani. Ancora non ti ho convinta? Vediamo se ci riesco con un’ulteriore motivazione. L’acqua calda o meglio tiepida è idonea per il lavaggio perché elimina lo sporco ma trascina via anche il sebo presente nel cuoio capelluto che dona lucentezza e idratazione. Risultato? la situazione di secchezza dei tuoi ricci peggiora visibilmente.

Ricevi altri consigli in esclusiva per i tuoi capelli ricci iscrivendoti alla newsletter di Ricciomatto… Non te ne pentirai!

 

Ho una grande passione per i capelli ricci che descrivono il mio “modus vivendi” un po’ ribelle. Ricciomatto nasce da questa passione e rappresenta la mia finestra su questo mondo stravagante in cui ti invito ad entrare!

Iscriviti alla newsletter di ricciomatto.it, riceverai consigli per i tuoi capelli via mail ed un regalo esclusivo, il "Manuale per il look perfetto della donna riccia"

Complimenti, ti sei iscritta alla newsletter di ricciomatto.it, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione

Share This