Come asciugare i capelli ricci? Tecniche e consigli per ricci definiti e voluminosi

Come asciugare i capelli ricci senza farli diventare crespi? E’ meglio asciugarli al naturale o utilizzare il phon? Perché asciugarli con la tecnica plopping?  Se hai i capelli ricci ti sarai posta tutte queste domande almeno una volta. Proviamo a fare un pò di chiarezza…

Non esiste una sola risposta corretta alla domanda “Come asciugare i capelli ricci” ma tra le tante opzioni per asciugare la tua chioma, devi scegliere quella più giusta per te e seguire alcuni semplici consigli. Desideri capelli ricci definiti e voluminosi? Scopri come fare.

Come asciugare i capelli ricci: tecniche per ricci al top!

Ottenere ricci definiti e voluminosi prevede un percorso senza sosta che richiede la massima cura in ogni suo step. Ti ho già parlato dell’importanza della fase di Styling dei capelli ricci, veniamo ora a come asciugare i capelli ricci con le migliori tecniche e consigli.

Asciugare i capelli ricci: meglio l’asciugatura naturale o l’asciugacapelli?

Parola d’ordine: No Stress!

E' meglio asciugare i capelli ricci con asciugatura naturale o asciugacapelli? No Stress!
E’ meglio asciugare i capelli ricci con asciugatura naturale o asciugacapelli? No Stress!

I ricci sono ribelli ed indomabili ma ti sarai accorta a tue spese che sono anche sensibili…fin troppo! per questo ogni fonte di stress rappresenta un pericolo che può rovinarli. Per quanto tu sia una donna riccia determinata non potrai riuscirai a fermare la pioggia, l’umidità, lo smog ma potrai tenere sotto controllo quei “fattori di rischio” che dipendono da te, come l’utilizzo dell’asciugacapelli.

Il getto d’aria calda del phon potrebbe rendere la tua chioma secca, crespa e piena di doppie punte ecco perché sarebbe meglio asciugare i ricci al naturale, senza phon. La mia adorata nonnina diceva “chi bella vuole apparire un pò deve soffrire” tuttavia non vale la pena ammalarti ed aggiungere al tuo budget capelli anche la voce “spese mediche”.  Specialmente d’inverno è possibile asciugare i capelli ricci con l’asciugacapelli minimizzando i danni. Come fare?

  • Procurati un buon asciugacapelli per capelli ricci.
  • Prediligi asciugacapelli con tecnologia agli ioni che scompongono le gocce d’acqua presenti sui capelli umidi in particelle più piccole e quindi più facili e veloci da asciugare, riducendone il tempo d’ asciugatura. Queste goccioline inoltre sono assorbite più facilmente garantendo maggiore idratazione, condizione ideale per i capelli ricci.
  • Non fare a meno del diffusore: serve ad attenuare il getto d’aria che arriva sui capelli, permettendo un’asciugatura più delicata e riducendo l’ effetto crespo, ed a preservare il riccio che con il getto d’aria normale tenderebbe a sfaldarsi ed a dividersi.

Come asciugare i capelli ricci con il phon?

Come asciugare i capelli ricci con il phon?
Come asciugare i capelli ricci con il phon?

 

Per asciugare i capelli ricci con il phon hai due opzioni in funzione del risultato che vuoi ottenere sopratutto in termini di volume.

La Modalità  asciugatura a testa-in-giù fa per te se desideri una chioma voluminosa.

Imposta media velocità e temperatura ed inizia ad asciugare a partire dalla cute. Successivamente procedi con le lunghezze effettuando movimenti di scrunch, ovvero raccogli e stringi nelle mani una ciocca alla volta partendo dalle punte e sollevala verso la radice. In fase finale di asciugatura torna a testa in su e fissa le radici con un colpo d’aria fredda.

La Modalità asciugatura a testa-in-su fa per te se non desideri una chioma leonina

Se non preferisci una chioma voluminosa imposta media velocità e temperatura e restando a testa in sù comincia ad asciugare dalla nuca per poi procedere gradualmente verso il basso.

Asciugare i capelli ricci con il plopping? più definizione e meno crespo

Il plopping per asciugare i capelli ricci
Il plopping per asciugare i capelli ricci

La tecnica plopping per asciugare i capelli ricci consente un’asciugatura “graduale” sostituendo il phon con un panno in microfibra o cotone che permette il rilascio dell’acqua in eccesso; questi tessuti infatti per la loro composizione assicurano un buon grado d’idratazione riducendo l’odiato effetto crespo ed assorbono un eventuale eccesso di prodotto di styling, donando ai ricci un effetto più naturale e meno strutturato.

Pro: Ricci più definiti, riduzione dell’effetto crespo, risparmio del tempo di asciugatura

Contro: Avere in testa i capelli bagnati a lungo non è il massimo per la tua salute, specialmente in inverno

Se hai deciso che proverai il plopping come tecnica di asciugatura per i tuoi ricci, procurati una t-shirt di cotone o un panno di microfibra. Evita l’asciugamani in spugna perché assorbe troppa acqua sottraendola ai tuoi capelli. Poggia il panno su un piano, un tavolo o un letto, ed al centro appoggia prima le punte e poi il resto dei capelli abbassando la testa gradualmente. Lasciali piegare liberamente su loro stessi fino ad avvicinarti al panno con la nuca. A questo punto afferra il panno e  procedi prima a coprire la nuca posteriormente, poi la parte anteriore, arrotola le estremità tipo caramella ed annodale per ottenere una sorta di turbante. Credimi è più facile a farsi che a dirsi e guardando l’immagine non avrai problemi!

Plopping per asciugare i capelli ricci
Plopping per asciugare i capelli ricci

Quando fa freddo opta per un plopping parziale, ti bastano circa 20 minuti e poi completa l’asciugatura con phon e diffusore in modalità testa in giù o testa in su a seconda del volume che desideri ottenere.

Desideri più volume alle radici? Prova il Clipping

Se il tuo problema è il terribile aspetto a triangolo causato dalle radici appiattite, non puoi non sperimentare la tecnica del Clipping per ottenere ricci uniformemente voluminosi. Il clipping consiste nel sollevare le radici con delle pinze prima di asciugare i capelli. Purtroppo le radici tendono ad appiattirsi a causa del peso dei capelli per cui ci si ritrova ad avere una sostanziale differenza di volume tra la parte superiore ed inferiore. C’è bisogno quindi di fornire sostegno alle radici creando una sorta di impalcatura quando sono ancora bagnate e modellabili. 

Clipping per asciugare i capelli ricci
Clipping per asciugare i capelli ricci

Pro: Ricci voluminosi e niente più aspetto a triangolo

Contro: Tempo necessario per creare l’impalcatura pro-volume

Proverai il clipping al prossimo shampoo? prima però procurati le clips. Dopo lo styling, seleziona le ciocche di cui vuoi sollevare le radici. Potrai scegliere di sollevare tutte le radici per ottenere un effetto super voluminoso, in questo caso segui la riga centrale come riferimento, oppure selezionarne solo alcune come quelle che da asciutte risultano completamente piatte.
A questo punto, afferra una ciocca dalla radice ed applica la clip orizzontalmente. Procedi con l’asciugatura col phon o effettua il plopping e quando i capelli saranno asciutti lascia le pinze in testa ancora un pò in modo da fissare il volume ottenuto.

Sul come asciugare i capelli ricci io ho terminato, ora tocca a te! Metti in pratica i miei consigli ma sii flessibile, combina le varie strategie di asciugatura e prova e riprova finché non ottieni i risultati desiderati. Nella tua lotta tra te ed i tuoi ricci non puoi perderti un passaggio importante: iscriviti alla newsletter di ricciomatto per non perdere tanti post utilissimi riguardanti il mondo dei capelli ricci, notizie in anteprima e contenuti extra!

 

 

 

Ioly

Ho una grande passione per i capelli ricci che descrivono il mio “modus vivendi” un po’ ribelle. Ricciomatto nasce da questa passione e rappresenta la mia finestra su questo mondo stravagante in cui ti invito ad entrare!

Lascia un commento