I capelli ricci sono imprevedibili ecco perché in vista di un giorno importante  ci assale la tentazione di andare dal parrucchiere per  una rassicurante chioma liscia. Tuttavia, vi risulta che noi donne ricce amiamo le cose semplici? 

Qui di seguito vi svelo i miei trucchi per ottenere ricci definiti e senza crespo evitando brutte sorprese in un’occasione speciale. Armate di pazienza, leggete la mia curly routine  e i  prodotti che utilizzo. Non temete, alla fine vincerete voi!

Capelli ricci perfetti nei giorni importanti – Ricciomatto

Senza un’ accurata strategia per curare i capelli ricci non avrete grandi risultati. Per ottenere ricci perfetti e dire addio all’odiato effetto crespo è importante che seguiate una specifica curly routine, un’insieme di azioni che funzionino sui vostri capelli. Iniziate col prendere spunto dal mio blog e dai consigli che vi do sulla base della mia lunga esperienza ma poi sperimentate ciò che funziona meglio per voi.

Cosa non manca nella mia curly routine per avere ricci perfetti?

Lo shampoo per un giorno importante non deve lasciare nulla al caso, dalle tecniche ai prodotti. Vi parlo della mia curly routine per ottenere ricci perfetti

  • Non può assolutamente mancare un potente impacco con le erbe ayurvediche, polveri usate in cosmetica ricavate da un insieme di piante ed erbe. La preparazione delle erbe va effettuata preventivamente seguendo delle specifiche procedure. Quando avete un po’ di tempo libero preparate l’impacco e congelatelo in modo da tenerlo sempre a disposizione. Quali erbe ho utilizzato per avere capelli ricci al top per il mio giorno speciale?

Un mix di erbette curative Sidr e Methi ottenendo capelli ricci luminosi, corposi, definiti e non crespi.

  • Affidatevi a prodotti già provati e consolidati sui vostri capelli. I ricci, si sa, inizialmente sono abbastanza repellenti alle novità. Per un giorno importante andate sul sicuro scegliendo prodotti che curino i ricci riducendone l’effetto crespo. Io mi sono affidata ad una linea provata precedentemente che sta spopolando tra le ricce. I prodotti Gyada Cosmetics: shampoo anticrespo, maschera nutriente e crema modellante ricci. Si tratta di una linea mirata per capelli secchi, trattati e sfibrati di cui vi parlerò.

Prodotti Gyada Cosmetics per capelli ricci – Ricciomatto

Perché l’ho scelta per i miei capelli in un giorno importante? Per la sua formulazione ricca di oli vegetali, burro di Karitè, gel d’aloe e preziosi estratti biologici, tutte sostanze miracolose per la cura dei capelli ricci.

  • La fase di Styling fa la differenza per ottenere ricci definiti  e ridurre il crespo in vista di un’occasione importante. Nel mio caso non potevo non applicare il metodo LOC. Ho provato diversi metodi ma questo è l’unico che mi assicura un buon compromesso volume/definizione. Il metodo LOC idrata i capelli, sigilla l’idratazione e  riduce il crespo. Si esegue applicando un Liquido, acqua o un gel, un Olio ed una Crema in questo preciso ordine. La crema modellante ricci di Gyada è ricca di oli e burri vegetali per cui è indispensabile applicarne una piccolissima quantità per non appesantire e compromettere il risultato finale. Imparate a conoscere a fondo i vostri capelli per potervi regolare e trattarli al meglio.

I miei accorgimenti per ottenere ricci perfetti

Se decido di ottenere una chioma riccia perfetta per un’occasione, curo ogni minimo dettaglio.

  • Ottenere ricci perfetti non vuol dire soltanto capelli definiti e senza crespo ma anche voluminosi. Una chioma riccia deve essere appariscente, si deve distinguere ma senza volume difficilmente ciò accadrà.. In fase di asciugatura  quasi terminata, rigorosamente a testa in giù, ho effettuato un clipping rivisitato e veloce.

Clipping per asciugare i capelli ricci – Ricciomatto

Perché ho scelto di procedere con il clipping?  Per ottenere più volume alle radici. Munita di clips, ho selezionato le ciocche superiori ed ho posizionato le clips orizzontalmente alle radici; ho fissato con qualche colpo di phon e le ho lasciate così per qualche ora. Risultato? Addio effetto triangolo con radici piatte.

E dopo tutte queste fatiche qualche ciocca osa pure ribellarsi mostrandosi poco definita e con qualche accenno di crespo? No problem…

  • Il Re-Styling: Alle 06:15 del mattino, prima di uscire di casa, ho velocemente selezionato le ciocche ribelli, le ho inumidite con acqua e le ho definite con la tecnica ditoliss, un metodo brasiliano che consiste nell’ attorcigliare intorno al dito ogni ciocca per modellarla. Le ciocche rimodellate le ho fissate con gel d’aloe e fermate con i becchi di cicogna che ho rimosso a metà asciugatura ottenendo dei boccoli definiti. Una passata di phon a testa in giù con movimenti circolari per cotonare le radici, un po’ di gel d’aloe a tutte le ciocche, un ultimo colpo di phon per fissare e via…

Che ne dite, facciamo due conti?

Un’altra mia passione, dopo i ricci of course, è l’economia!

Mi ci è voluto molto tempo, una enorme quantità di pazienza, una forte determinzione per non arrendermi a ricci ribelli, la forza di non mandare a quel paese i miei familiari che mi ripetevano che ero folle ma…ne è valsa la pena! Sopratutto considerando che non sono cosi maniacale ad ogni shampoo, altrimenti per una questione di tempo  non potrei avere una vita professionale oltre che sociale, ma lo divento solo in vista di occasioni speciali.

Capelli ricci perfetti per un giorno importante – Ricciomatto

Ragazze, sta per arrivare la vostra occasione speciale? Non temete, seguite i miei consigli per una perfetta curly routine ed i miei espedienti per correre ai ripari in caso di ricci ribelli. Sarete bellissime mentre coronerete i vostri sogni con la vostra cascata di ricci in testa!

Ad maiora…

 

Ho una grande passione per i capelli ricci che descrivono il mio “modus vivendi” un po’ ribelle. Ricciomatto nasce da questa passione e rappresenta la mia finestra su questo mondo stravagante in cui ti invito ad entrare!

Iscriviti alla newsletter di ricciomatto.it, riceverai consigli per i tuoi capelli via mail ed un regalo esclusivo, il "Manuale per il look perfetto della donna riccia"

Complimenti, ti sei iscritta alla newsletter di ricciomatto.it, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione

Share This