I nostri capelli ricci sono il nostro orgoglio, il nostro punto forte e la rappresentazione del nostro modo di vivere la vita controcorrente, ma anche tutto quello che è sotto le nostre chiome è degno di nota e va curato al dettaglio.

Ciò che i nostri riccioli incorniciano e cioè il nostro viso, va tenuto fortemente in considerazione..quindi oggi parleremo di ” make up e capelli ricci“. Cosa si addice alle nostre chiome leonine in termini di make up? Ci sono delle regole? Come abbinare al meglio trucco e parrucco?

Cominciamo col dire che per molte di noi forse dovremmo dire..il make up..quello sconosciuto!

make up e capelli ricci

D’altronde abbiamo una fortissima preparazione sull’argomento capelli ricci, potremmo scrivere un trattato senza fine anche perché siamo consapevoli che la preparazione non è mai abbastanza di fronte ad una chioma ribelle. Non possiamo necessariamente avere la stessa preparazione in ogni settore beauty..

Facciamo un esperimento. Immaginate che doveste chiudere gli occhi.  Qual’e’ la prima cosa che vi viene in mente in tema make up?!? A me senza dubbio la prima immagine che si materializza è quella di una testa con tanti ricci ed un rossetto.

Parola d’ordine: capelli ricci e rossetti!

Tuttavia se i nostri ricci gridano a gran voce il loro slogan “lunga vita ai ribelli”, il nostro make up deve seguire alcuni importanti accorgimenti! Le nostre chiome non passano di certo inosservate e quindi è doveroso riuscire a bilanciare gli occhi con le labbra e rapportare tutto all’occasione.

Quindi come fare a scegliere un rossetto adatto ai nostri ricci? Possiamo partire dal colore dei nostri fantastici, irresistibili capelli. Il segreto è l’equilibro, nel make up come in tutte le cose della vita. Stiamo attente a non creare sgradevoli contrasti ma puntiamo ad un look armonioso. Altro fattore importante da considerare è il sottotono. E qui concedetemi una digressione.

Le make up addicted parlano tanto di sottotono della pelle; ma di cosa si tratta? Cosa intendono?

Tenete presente che il colore della nostra pelle scaturisce dalla somma di tre colori, il grigio, tipico della cheratina dello strato corneo, il bruno della melanina e il rosso del sangue che circola nel derma. Il sottotono è la temperatura della nostra pelle. In generale chi ha un sottotono freddo sta meglio con i colori più freddi, nel caso dei rossi quelli scuri o tendenti al ciliegia, mentre le ragazze dalla carnagione più calda stanno meglio con quelli più aranciati, corallo.

In realtà questi sono solo piccoli accorgimenti, ma la scelta giusta è solo una: fare quello che ci fa sentire meglio con noi stesse.

Cosa rappresenta un rossetto? può sembrare assurdo, ma un rossetto può può fare tanto per noi. Può aiutarci a sentirci più belle, può descrivere un umore, può essere un modo per dire a qualcuno qualcosa di se o per dire qualcosa a se stessi. Spesso serve a dirci di osare di più senza remore…

Memento Audere Semper

E proprio durante una cena in cui avevate giurato di mangiare un’insalata e poi vi siete ritrovate con burger gigante davanti non abbiate timore di aprire la vostra borsa e il vostro specchietto  e ritoccare le vostre labbra anche lì davanti a tutti! Trovo che sia un gesto così d’impatto.

 

Un elegante nude…

Capelli ricci e rossetto nude

Come trovare il rossetto nude perfettoSi ai toni rosati, a quelli beige o marroncini?  I rossetti nude sono un passe-partout essendo adatti in ogni occasione, di mattina o sera. Hanno il grande potere di bilanciare e rendere più armonico un trucco spostando l’attenzione altrove. Questo altrove può essere rappresentato dagli occhi se truccati in maniera marcata o ai capelli, ecco perché sono perfetti per noi donne ricce. Vi invito quindi a trovare il nude della vostra vita! Dipende dal vostro gusto ma una dritta voglio darvela, evitate assolutamente l’ effetto correttore sulle labbra.E’ importante che i nude non siano di molto più chiari rispetto alla vostra carnagione ma vi si avvicinino; qualche make up addicted suggeriva di prendere come riferimento il colore del capezzolo…fate un po’ voi!

Sempre dal vostro gusto dipenderà la preferenza per le versioni lucide o più opache, ma anche con un finish più sheer oppure anche sotto forma di gloss più facili da portare o di rossetto più cremoso.

Ed ora una curiosità ragazze, conoscete un uomo che ami il rossetto rosso sulle labbra femminili? Ho letto un articolo che riportava un sondaggio sulle preferenze degli uomini sui rossetti. Mi ha incuriosita perché anche io ho una piccola esperienza al riguardo. L’articolo riportava che la loro prima reazione quando si trovano a dover affrontare il rosso o un colore strong è di fastidio, e se non ve lo dicono, lo dimostrano centellinando i baci.

Il rossetto rosso e tutti i colori forti hanno un effetto poco invitante, creano distacco, una barriera, sono man repellent. Se invece il colore delle labbra mima quello della pelle, nuda per giunta, Bingo! Gli uomini non si sentono intimoriti e la strada della sensualità è spianata.

I miei 3 nude del momento, perfetti con i miei capelli ricci, sono un Mac Honey Love e due meno costosi, Essence 005 cool nude e Max Factor Matte 05 nude

…O il Rosso perfetto?

E poi c’è il Signor rossetto, sto parlando ovviamente dell’audace rosso. Un must have che non può mancare nel beauty case di ogni donna. Il rossetto rosso è sinonimo di carattere e personalità e non tutte possono portarlo con la disinvoltura che richiede. Ma le donne ricce si che possono farlo.

Una passata di rossetto rosso ed una chioma voluminosa e potrete uscire a conquistare il mondo o ciò che vi pare. Il rosso perfetto esiste? Si ed è quello puro, né troppo freddo né troppo caldo. E qui è sfida in casa Mac: Ruby woo Russian Red? Il primo un po’ più freddo, il secondo più caldo. E poi c’è Mac Lady Danger, il mio rossetto rosso dell’estate. Un rossetto matte dal finish opaco, tendenzialmente aranciato il cui nome è una garanzia. Lady Danger è una donna “pericolosa” proprio come noi ricce! E non a caso è uno dei rossetti preferiti da Rihanna, che con MAC ha realizzato due collezione in limited edition e ben altre due Viva Glam!

Rihanna in Lady Danger

Tuttavia se con un nude non abbiamo troppi problemi, più il rossetto è scuro e più la stesura deve essere impeccabile.Per avere labbra perfette dovrete prendervene cura. In che modo? idratandole quotidianamente, sopratutto d’inverno.  Una volta a settimana procedete con uno scrub leggero, vanno bene anche i fai da te con zucchero di canna e miele per rimuovere pellicine e rendere le labbra lisce e poi applicate un buon balsamo nutriente per labbra oppure olio di cocco o burro di Karitè.

Ultima cosa ma non meno importante, la matita labbra. Indispensabile per delineare bene il contorno delle labbra oltre che per avere una linea guida che vi eviterà pasticci. Barate pure con la matita, rubate qualche cm se può servirvi!

Ragazze spero questo post un po’ insolito sia di vostro gradimento! Il look di noi donne ricce va curato a 360°! Ditemi cosa ne pensate sul make up per i capelli ricci!

 

 

 

Ho una grande passione per i capelli ricci che descrivono il mio “modus vivendi” un po’ ribelle. Ricciomatto nasce da questa passione e rappresenta la mia finestra su questo mondo stravagante in cui ti invito ad entrare!

Hai già letto il "Manuale per il look perfetto della donna riccia"? Iscriviti alla newsletter di ricciomatto.it e riceverai le istruzioni per scaricarlo

Complimenti, ti sei iscritta alla newsletter di ricciomatto.it, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione

Share This