Qual è il look giusto per esaltare i capelli ricci? Un trend di stagione, gli stivali overknee!

I capelli ricci rappresentano un’affermazione della propria personalità e meritano di essere esaltati da un look giusto. L’accessorio più cool del momento, gli stivali overknee ci aiutano nel nostro intento. 

Puoi chiamarli stivali overknee, sopra il ginocchio, cuissardes o come ti pare, i fatti non cambiano, sono loro le calzature trend di stagione. Io li adoro e grazie alla loro costante presenza nei miei look, sto tollerando la stagione invernale che non amo particolarmente. Come sceglierli ed indossarli al meglio? Te ne parlo qui di seguito.

Perché gli stivali overknee rappresentano l’accessorio giusto per un look che esalti i capelli ricci?

Ti bastano 3 buoni motivi?

Allungano e slanciano le gambe, anche se non sei Julia Roberts in Pretty Woman con i suoi stivali sopra le ginocchia in vernice e molto probabilmente non sarai salvata dal principe azzurro Richard Gere!

Gli stivali overknee di Julia Roberts in Pretty Woman
Gli stivali overknee di Julia Roberts in Pretty Woman

Proprio come i tuoi capelli ricci, sono di grande impatto in un look!

Sono versatili puoi decidere tu giocando con l’altezza del tacco ed il materiale che impronta dare al tuo outfit!

 Gli stivali sopra il ginocchio sono la tendenza calzature di quest’ autunno-inverno più adorata dalle donne e sicuramente anche dagli uomini. Forniscono quel tocco appealing e si abbinano a capelli di carattere come i ricci, per un look prorompente che non lascia indifferenti. Il look deve mandare un messaggio deciso e di carattere, coerente con ciò che esprimono i capelli ricci. 

Come indossarli per un outfit che valorizzi i tuoi ricci?

  • Abbinandoli a gonne o vestiti corti. Chiariamoci subito, gli stivali overknee non sono fatti per essere nascosti sotto le gonne lunghe. Lascia quindi nell’armadio sacchi e tuniche please (anzi buttali proprio). Indossali e gioca con la tua femminilità ed i tuoi ricci! Le cuissardes con tacchi vertiginosi sono perfette di sera, indossate con gli abitini o minigonne, mentre di giorno in versione flat su maxi-pull indossati come abiti o con cardigan avvolgenti sopra gli abiti, conferiscono un look casual chic.
Una meravigliosa Beyoncé in abito e stivali overknee

 

Janet Mock ed il suo look con capelli ricci e stivali overknee
Stivali overknee e maxi-pull
  • Gli stivali sopra il ginocchio sono magnifici anche con i pantaloni stretti e super aderenti come ad esempio gli skinny jeans. Molto chic è l’effetto in cui questi stivali sembrano un prolungamento del pantalone, anche in versione tono su tono. Il binomio pantaloni stretti e stivalisopra il ginocchio ti darà un’ aria sexy anche senza bisogno di indossare abiti succinti!
Stivali overknee in pelle di Chanel per Anne Hathaway nel Diavolo veste Prada
  • Considerando che il cappotto è protagonista indiscusso degli outfit invernali, l’accoppiata stivali overknee e cappotto fa subito look bon ton! Ma non intendo un capospalla qualunque, bensì uno color cammello come IL Cappotto eterno 101801 , must di Max Mara con la sua inconfondibile linea over, le maniche a kimono e l’elegante chiusura doppiopetto. Basta allacciare la sua cintura in vita e indipendentemente da cosa indossi sotto hai creato un outfit senza tempo.
MaxMaraCamel Coat 101801

E’ davvero adatto a qualsiasi occasione, dal caffè di corsa, alla riunione in ufficio, alla cena a lume di candela. E in quest’ultimo caso, il coat 101801 funziona ancor meglio se sotto non hai niente…oltre gli stivali overknee ovviamente!

Stivali overknee: un must di stagione ma…

In che colore?

Lanciati per la prima volta negli anni ’60, i cuissardes son tornati alla ribalta ed offrono piena espressione ai tuoi gusti ed alla tua personalità anche in tema di colori. Se sei come me che non ho altro Dio all’infuori del nero, non hai tanto da scegliere; se invece ti senti di  voler dare una possibilità al colore, e non sbagli affatto, le tonalità più delicate come il tortora o il talpe sono di gran classe. Ma see vuoi proprio osare vai pure col borgogna o  con gli stivali overknee rossi di vernice sotto un abitino nero, per una serata indimenticabile.

In che materiale?

Anche per il materiale c’è da sbizzarrirsi, gli stilisti sulle passerelle li hanno proposti nelle versioni più svariate. Quelli più in voga sono gli stivali overknee in pelle, velluto o suede. Semplici e puliti o con borchie, frange…

Tacco alto o Tacco basso?

Stivali overknee e tacco…alto o basso? Quando si tratta di scelte come queste io preferisco non scegliere.  Per non sbagliare ne ho già presi già 3. Nemmeno a dirlo, rigorosamente neri. Uno molto versatile, in camoscio con tacco quadrato medio,  uno daily in pelle con tacco basso e uno con un Signor tacco per i miei outfit serali!

“These Boots Are Made for Walking”

La scelta del look  in cui i capelli ricci ed il loro messaggio siano pienamente esaltati dagli accessori giusti può sembrare banale, ad un occhio poco profondo. La personalità di una donna e le scelte che si trova a compiere nella sua vita sono riflesse nel suo armadio. Chi eravamo, chi siamo oggi e dove stiamo andando passa sempre attraverso il nostro guardaroba che dice molto sul nostro stile di vita in divenire.

E non lo dico io ma studi scientifici che dimostrano come gli abiti siano in grado di stimolare le versioni migliori di noi.  “Quando indossiamo alcuni abiti, possiamo facilmente assumere un ruolo e appropriarci di caratteristiche e capacità ad essi legati“.  E non è un caso se Nancy Sinatra nel lontano 1966 cantava del “potere” degli stivali di una donna

These boots are made for walkin’
And that’s just what they’ll do
One of these days these boots are
Gonna walk all over you,

Are you ready boots?
Start walkin’!

 

 

Curly girl, che altro aggiungere??? Io adoro questa canzone e tu???

Ti lascio su queste splendide note, invitandoti a far buon uso dei tuoi stivali overknee e ovviamente dei tuoi capelli ricci per i quali potrai ricevere tanti post utilissimi e contenuti extra semplicemente iscrivendoti gratis alla newsletter di Ricciomatto!

 

Ioly

Ho una grande passione per i capelli ricci che descrivono il mio “modus vivendi” un po’ ribelle. Ricciomatto nasce da questa passione e rappresenta la mia finestra su questo mondo stravagante in cui ti invito ad entrare!

Lascia un commento